Ferragosto Nexxxt

Torno a scrivere anche io :smiley:

Come da tradizione, ieri mattina (14 Ago) si va in spiaggia, con le tende per stare la notte li.

C’era una mega festa in spiaggia vicino a noi con tanto di palco e DJ rinomati (non chiedetemi chi siano).

Eravamo un gruppo abbastanza ampio, con un buon equilibrio e c’erano tante ragazze quanti ragazzi.

Molti li (molte le) conoscevo solo superficialmente, beh al mio paese è difficile per me trovare gente sconosciuta fra i giovani, anche se siamo 80.000 abitanti xD

Le ragazze interessanti le noto già dalla mattina stessa.

Una la chiamiamo Tettegrosse e l’altra Culobello, giusto per aggiungere ulteriore folklore alla storia ahahah
Che saranno abbreviate in T. e C. perchè sono ancora in after selvaggio e non ho voglia di scrivere. Non dormo da 36 fottute ore.

Le mie intenzioni erano quelle di divertirmi con i miei amici di giù che ormai vedo solo per le vacanze.

Fanculo lo sparire con una ragazza che poi alla fine manco ci sta (come accadde l’anno scorso per la stessa occasione), tralasciando il divertimento con gli amici.

Ma comunque se ci esce qualcosina con una ragazza non è che mi dispiaccia :wink:

La giornata passa fra bagni a mare, giocare a palla e cazzeggio selvaggio.

Io fin da subito mi dico “le ragazze disponibili sono: 1, 2, 3, 4, 5” e poi “ma mi farei solo 1 e 2”

Iniziano le danze.

Fra sguardi, abbracci e scherzi vari (del tipo metterle l’acqua ghiacciata nel costume lato culo, prenderle di peso e buttarle in acqua) ma anche fermarsi a parlare tranquillamente di me o di loro, senza essere asfissiante (starle appiccicato et similia), si è creata durante la giornata quella piacevole atmosfera di gioco che mi piace tanto avere con le ragazze :slight_smile:

Arriva la sera. E il buio aiuta.

Non vi ho detto che T. è sorella di uno dei miei più cari amici xD
E siccome è un mio amico e non un tizio qualunque gli ho detto (in siciliano) “compà, vedi che tua sorella mi fa sangue assai, dovevo dirtelo”, almeno le cose stanno all’aria aperta.
Lui mi dice “Se puoi però evita di farci qualcosa mentre posso vedervi” e ci sta.

Quindi con T. le cose iniziano a farsi interessanti.
Il contatto fisico aumenta molto. Lei mi cercava sempre con lo sguardo e ogni tanto se non mi facevo vivo da lei, veniva lei da me.
E da li a poco credevo che si sarebbe giunti al dunque :wolf:

Però non ho attenzioni solo per lei.

Mi tengo buona anche C. che da un paio di battute che mi ha fatto, e da come faceva con me, era un’altra con cui ci avrei potuto provare.

La cosa bella di C. è che ci hanno provato tipo tutti i ragazzi del gruppo.
Li vedevo tutti li che parlavano, e parlavano e parlavano con lei, la tenevo d’occhio, ed ogni tanto mi facevo vivo per ricordarle chi è che le fa sangue, del tipo che arrivavo da dietro e l’abbracciavo con appoggio selvaggio.

Ma nella prima parte della serata le mie attenzioni erano comunque molto più concentrate su T.

Perchè tanto sapevo che gli altri, vedendo i loro modi di “provarci” non avrebbero cavato un ragno dal buco :smiley:

Intanto mi accendo un sigaro col fratello di T.

Sono tradizioni.

E tanto ho le mentine.

Ad un certo punto, si fa vivo un ragazzo.

L’unico in grado di farmi concorrenza la dentro.

Lui conosceva già T.
Ed ha avuto qualcosa con lei già prima.

Inoltre vedo che le attenzioni che T. prima riversava su di me, ora erano quasi del tutto canalizzate su di lui.

È il momento di agire, o questo si prende la ragazza.

Abbraccio T. e le dico “Ti va di fare un giro?”

Come direbbe Lacedemone “JE PARTO MALE”

Mi respinge.
Dice che "non può"
Le chiedo il motivo.
E lei me ne da addirittura due (sticazzi eh)

Uno che la sua migliore amica la ucciderebbe se lo sapesse (beh in effetti eravamo al buio in spiaggia da soli, quindi a meno che non glielo dici tu come cazzo dovrebbe saperlo).
La ucciderebbe perché fra questa sua migliore amica e me c’era stato qualcosina del tipo: ci siamo conosciuti ad una festa, a quella festa senza che io facessi nulla ci siamo trovati avvinghiati, il giorno dopo siamo usciti e beh, non me piaceva poi più di tanto e l’ho svincolata ahahah

Due che ha promesso ad un ragazzo (che si scopre essere questo tipo che s’è rubato le sue attenzioni) di non stare con altri.

Cioè i motivi potevo anche non scriverveli che tanto chi se ne fotte.

Prima le dico “Allora come mai mi stavi avvinghiata tutto il tempo? :D”

E lei “Perchè sono gentile” ahahahahahah

Le dico che ho già sentito quelle parole, e che semplicemente preferisce l’altro tizio a me, e che se avesse voluto stare con me l’avrebbe fatto e quelle che mi ha detto sono tutte scuse.

E che beh, mi dispiace per lei se preferisce l’altro tizio a me.

Poi giusto per, provo a baciarla un’altra volta, e non ci sta proprio.

Saluti e baci, ci siamo visti.

Poi va dal tipo e chi s’è visto s’è visto.

Sticazzi. Viva l’abbondanza e i culi belli.

Vado a ballare.

Sia perché ne avevo voglia, sia per liberare la mente, ballo un po’ e poi torno alle tende dove stava C.

Ero abbastanza rinvigorito dal rifiuto precedente.

La vedo sdraiata a terra, da sola.

Aspetto il momento propizio (ovvero che la sorella se ne andasse) e ci vado.

Mi sdraio accanto a lei, l’abbraccio.

Lei appoggia la sua testa sul mio petto.

Non c’erano stelle.

Voglio baciarla.

Lei parte con i soliti “Ma non posso” è stronzate simili.

Me ne sbatto il cazzo, le metto una mano dietro al collo e parte una bellissima pomiciata, davvero bella.

Stiamo un po’ lì a scambiare fluidi corporei, e dopo torniamo a ballare :smiley:

Avrò saltato millemila particolari, ma ho comunque l’impressione di aver scritto un botto.

Non sto ancora capendo una ceppa.

E fra due orette si torna in spiaggia per un’altra mega-festa con altri DJ famosi che non so chi siano e poco importa.

Aggiornamenti domani sulla serata di oggi.

Easy.

ahahahahahahahah pare ti sia divertito un casino! Top! Vabè, non c’è nulla da dire, l’hai fatta andare come doveva andare. M’è piaciuta parecchio l’insistenza, sia con T. (hai provato a baciarla in extremis) sia con C., che alla fine ha portato alla pomiciata. Il metterle la mano dietro al collo è stato fondamentale, le hai dimostrato che non te ne fotteva un cazzo. Sono felicio. Io pure a Ferragosto ho fatto un pò di panico in spiaggia :slight_smile: mi ero rimorchiato tre amiche di una mia amica (una delle quali non mi interessava, ma scialla, faceva numero) ed eravamo tutti e quattro sdraiati insieme a tastarci… però alla fine non ho concluso con nessuna perchè ci siamo alzati e le ho perse nel casino :confused: poi ho approcciato anche sconosciute random portandomi dietro un mio amico ma niente (per ora, dato che sono della nostra zona). Vabè, c’era la musica, c’era moooolta gente, c’era il mare… io mi sono divertito un mondo. Non rimpiango nulla di quella serata :smiley: Ottimo, è stata una figata per entrambi!